Giuseppe Buccinnà

Fashion designer – Abbigliamento da donna

Libera da restrittive etichette e definizioni. Aperta alle contaminazioni con le espressioni artistiche contemporanee. Fondata sul rigore dei numeri e al di sopra del tempo e del suo scorrere, Giuseppe Buccinnà sceglie una personale tecnica narrativa attraverso collezioni moda che vestono sentimenti inafferrabili, un'estensione della personalità da cui ne consegue un temperamento proprio, attuale ed energico.

L'abito è un'architettura di frontiera, a volte protegge e altre nasconde, trasformandosi talvolta in manifesto del vissuto. Giuseppe Buccinnà sostituisce le rassicurazioni delle tendenze che galleggiano in superficie, con il concetto di «stratificazione dell'individuo», che si traduce in collezioni che vanno oltre la funzionalità in senso stretto, diventando pensiero dilatato, in cui confluiscono gli aspetti tecnici della sua laurea in Ingegneria Civile al Politecnico di Milano e quelli del diploma in modellistica all'Istituto Secoli. 

Da qui la riconoscibilità del brand che, nel coniugare tessuto, stile e vestibilità, affida all'architettura la purezza delle forme, al nero la testimonianza di una femminilità sostanziale e alle tinte, sempre equilibrate e spesso omaggio all'arte, la dimensione visionaria.

Assieme alla complessa compagine di contaminazioni fra arti e discipline, il brand è innovativo anche per i principi e i valori su cui fonda l'intero processo creativo e produttivo. Tessuti certificati e prettamente naturali riflettono l'intreccio di relazioni con fornitori che ne condividano la visione del rispetto del lavoro e dell'ambiente, assicurando elevati standard qualitativi. Da qui, la decisione di produrre i capi di ogni collezione interamente in Italia, si colloca in quella dimensione etica che rende il brand Giuseppe Buccinnà interprete dei moti più riposti della contemporaneità.

Nascondi Biografia
Creazione aggiunta alla wishlist